Noumbouri

Leggi

Il villaggio di Noumbori è parte del comune di Dangol-Boré (circolo di Douentza)ma la sua posizione geografica lo rende uno dei villaggi più isolati dell’altopiano di Dogon. Con una popolazione di circa 1.200 abitanti, il villaggio non ha punti di acqua potabile moderni. La principale fonte di acqua nel villaggio è una fonte naturale alimentata nel bel mezzo di una diga improvvisata. È questa acqua raccolta durante la stagione delle piogge, immagazzinata in questo bacino naturale, che è la principale fonte di approvvigionamento idrico del villaggio. Viste le scarse precipitazioni registrate nel villaggio negli ultimi anni, questa fonte si è prosciugata troppo presto e espone gli abitanti del villaggio a lavori di acqua molto pesanti, a volte miglia da percorrere. Per mitigare questa precarietà, In-Vita ONLUS ha realizzato un progetto di approvvigionamento idrico per migliorare significativamente la situazione in questo villaggio. In questo progetto è previsto uno sviluppo di circa 8 km. In-Vita fa appello a tutta la buona volontà di venire a sostenere questo progetto di speranza.